Come sicuramente tutti ben sanno, a Domodossola, in regione Nosere, c'è un'efficiente discarica dove si può conferire il “verde” per sei ore al giorno e per sei giorni alla settimana. Nonostante questo, c'è una minoranza di cittadini ineducati che, anche in zone popolose vicine al centro città, sfoga notte e giorno un'innata piromania, bruciando senza alcun ritegno il proprio “verde”. Ciò facendo, “impesta” inutilmente la città, rendendo, a volte, l'aria irrespirabile e costringendo chi ha la biancheria stesa a rifare il bucato. A questo punto sono percorribili due vie: la rieducazione e la repressione. La prima, purtroppo, darebbe scarsi risultati solo in tempi molto lunghi. Quanto alla seconda, la repressione, c'è da sperare che la polizia municipale e altri eventuali enti di controllo trovino il tempo, almeno “una tantum”, di interessarsi dell'aria che sono costretti, anch'essi, a respirare ed intervengano secondo quanto previsto dalla normativa vigente.

Gianpaolo Fabbri

Copyright © 2018 Ossola News. All Rights Reserved. ULTRAVOX SRL Domodossola (VB) P.IVA 02344090036

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze ed in alcuni casi per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information