dario desantis poeta1

poesiaèlibertà di Dario Maria Desantis

 

A questo punto è impossibile fermare qualsiasi cosa,
stai dentro di me, scavami e trovami se mai mi fossi perduto,
ribelle come una negativa dei nostri scontri, mai sottomesso
né a me né a te né ai nostri sessi né alle nostre volontà,
né alla terra che ruota vertiginosamente attorno a noi
trasportandoci verso immaginari firmamenti.
Se sono pazzo posso dire quello che voglio
e io voglio dire te, ti voglio dire,
tu sei la mia parola, la mia voce, i miei sensi.
Io voglio dire te, voglio recitarti poesia d'amore,
voglio sfogliarti mio libro di favole
e leggere i tuoi pori le tue unghie i tuoi denti come odi
ed elegie alla tua sessualità alla tua essenza di fulgore.
Mi cospargo della tua linfa e amo talmente me stesso
da amare te nella mia pelle, perché non c'è amore
più invincibile dell'amore proibito,
dell'amore che non c'è, di quello che non può
e che non vuole ma che esplode come esplodono
queste stelle che sparano contro il mio cuore
da cui non mi proteggo perché è come baciarti
accarezzarti amare ogni scheggia della tua carne.
Ed è così che ti amo, ti sento, ti guardo e ti percepisco:
annuso la scia della tua torrida estate nuda e scottante,
dove più acuti sono i tuoi brividi io mi sdraio
e bruco il tuo prato, ogni stelo della tua erba,
mentre le nuvole si addensano e prendono la tua forma
e scende una pioggerella di sangue che bevo
e mi irrora tutto il corpo ed ogni goccia sei tu,
e tutte le gocce su di me sono mille volte te
e ancora una volta di più.
E poi vorrei che tutto fosse arido sterile deserto
ma ancora sarei ingannato e felice di esserlo
perché ogni granello di sabbia sarebbe ancora te
e tu saresti ciò che sei senza bisogno di essere
niente altro che amore.

Copyright © 2018 Ossola News. All Rights Reserved. ULTRAVOX SRL Domodossola (VB) P.IVA 02344090036

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze ed in alcuni casi per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information