Questa settimana parliamo di come bisogna comportarsi nel caso che, nonostante tutte le nostre accortezze e le nostre prevenzioni, una valanga investe noi o i nostri compagni.

Siamo esperti, siamo magari inesperti ma con un esperto che ci guida, valutazione del rischio ok, tutto ok .... scende il primo e boom ... il pendio crolla ...

L' esperienza nel valutare deve trasformarsi immediatamente nell' esperienza di seguire con la vista il travolto, il sapere usare l' Artva per la ricerca e nel sapere come estrarre il sepolto.

La tempestivita' nel soccorso del sepolto e' tutto : l' esperienza dei compagni deve permettere di estrarlo entro la soglia fatidica dei 18 minuti, dopo cui la possibilita' di estrarlo vivo scendono vertiginosamente
 
Curva
 
Ma una cosa che sembra semplicissima, ma in effetti e' l' esatto contrario, e' come affrontare il pendio per scavare e raggiungere il sepolto, una volta localizzato con Artva e la sonda
 
 La Tecnica di scavata
 
Scavata
 
 
 
 
Il paletto arancio (sonda) indica la posizione del sepolto. 
Si scava sempre dal basso verso l’alto.

In caso di neve morbida, la neve non deve essere alzata ma solo spostata “pagaiando” all’interno della V in modo da farla fuoriuscire per spostamenti successivi fra gli spalatori lungo l’asse centrale dello schieramento. Tutto ciò in analogia a quanto avverrebbe con l’ausilio di un ipotetico nastro trasportatore.

Con neve compatta e dura bisogna prima tagliare la neve in blocchi, utilizzando la punta della pala, facendo pressione su di essa con un piede ed evitando di forzare in flessione il distacco del blocco, onde evitare il danneggiamento o la rottura del manico.

 

In questo modo si arriva al sepolto dal lato e non da sopra.

Si ha immediatamente accesso alle sue vie respiratorie e spazio per eventuali medicazioni.

 

Qui un LINK ad una analisi piu' approfondita della tecnica e gestione del gruppo durante lo scavo

 

 

BOLLETTINI VALANGHE

Clikkare sulle mappe per bollettini completi e dettagliati

 

Copyright © 2018 Ossola News. All Rights Reserved. ULTRAVOX SRL Domodossola (VB) P.IVA 02344090036

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze ed in alcuni casi per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information