IMG 1887

DOMODOSSOLA 09-03-2016 – Nei mesi scorsi avevamo raccolto l'appello di una lettrice che ci segnalava la situazione di pericolo dei tetti in eternit di alcuni fabbricati di via Romita. “L'ordinanza di rimozione sta per scadere e nulla è stato fatto per adempiere” ci spiega ancora la lettrice. “Molti minimizzano ma l'amianto è sicuro cancerogeno e i tetti di via Romita e via Aldo Moro sono in stato di degrado, quindi rilasciano fibre nell'ambiente” sottolinea la donna. “Tali fibrille come noto vengono trasportate anche ad una certa distanza e inalate provocano il cancro. Perché l'ATC (propietaria delle case popolari in questione ndr) non interviene nonostante l'ordinanza del Comue?” si chiede la lettrice. Intanto anche il consigliere Lucio Pizzi ha presentato nelle ultime ore un'interpellanza. “Ad ottobre l'amministrazione ha emesso un'ordinanza che prevedeva la rimozione dei tetti in questione entro sei mesi” spiega Pizzi “L'amministrazione avrebbe dovuto monitorare che l'intervento fosse effettuato nei modi e nei tempi previsti ma l'ordinanza di rimozione sta per scadere e nulla è stato fatto” continua Lucio Pizzi. Nell'interpellanza il consigliere di centro destra chiede che il sindaco intervenga immediatamente “affinchè i tempi di intervento siano più ristretti possibile ai fini della tutela della salute pubblica” conclude Pizzi.

IMG_1883.jpgIMG_1884.jpgIMG_1885.jpgIMG_1887.jpg


AdmirorGallery 4.5.0, author/s Vasiljevski & Kekeljevic.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze ed in alcuni casi per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information